Counseling

Mindfulness: un nuovo atteggiamento alla vita?

Snoopy-And-Charlie-Brown-1-SUTSS0YOIW-1024x768

Essere counselor vuol dire anche conoscere varie modalità di aiuto da proporre al cliente, che, pronto sulla strada del cambiamento e ricco di risorse personali, ha bisogno di sperimentarsi in diverse situazioni che il professionista può facilitare. E’ per questo che io per prima, cerco di sottopormi a tecniche nuove o che non conosco, per capire poi come proporle a chi si rivolge a me per un aiuto.

Ultimamente mi sono avvicinata alla pratica della Mindfulness, sviluppatasi in secoli di studio nelle diverse culture e approdata come antidoto per il benessere dell’essere umano solo da qualche anno. Per farla breve, potrei dire che la Mindfulness è una sorta di meditazione, ma sarei ingiusta, perchè non è esattamente questo ma più un atteggiamento alla vita che ci permette di sentirci, accettando le nostre emozioni senza che queste ci schiaccino o ci dominino. La Mindfulness, se correttamente praticata, rende la nostra vita più consapevole e quindi meno in balia degli eventi.

Studiando i diversi modi di praticarla, ho scoperto che le strategie di Mindfulness sono applicabili alla vita quotidiana, come pronto soccorso immediato nella cura delle emozioni che ci fanno male, come cerotto dell’anima che però, se applicato costantemente anche per poco tempo ogni giorno, promette di liberarci dalla schiavitù in cui le emozioni negative ci relegano, fermando per quanto possibile il fantastico meccanismo dei pensieri che ci rende esseri così superiori ma anche soggetti alla sofferenza. La Mindfulness allevia il ronzio del cervello, dandoci sollievo.

Provate a chiudere gli occhi e per un minuto non pensate a nulla. Mi giurate che nessuna parola o immagine si è formata nella vostra mente?  😉

1AE52D07B1582EBD5AB7A1BB1BD92BE1

 

 

Annunci

7 thoughts on “Mindfulness: un nuovo atteggiamento alla vita?

  1. un bel articolo introduttivo alla mindfulness. con parole semplici e chiare: un aiuto in più per chi è alla ricerca di un buon cerotto per l’anima.

    se per mindfulness si intende la meditazione tradizionale buddhista, quella messa a punto da siddharta, cioè la vipassana, questo articolo sopra spiega bene molti aspetti.

    da ricordare solo che la sofferenza e le emozioni negative che si affacciano nella vipassana sono il frutto di un ego eccessivamente autoreferenziale, ma che fa parte, come scrivi giustamente tu, de “il fantastico meccanismo dei pensieri che ci rende esseri così superiori ma anche soggetti alla sofferenza”.

    1. In realtà sto praticando la mindfulness ma non come pratica buddista, ma so che sono correlate e sto cercando di carpire ciò che più opportunamente potrò proporre ai miei clienti come counselor. Certo è che la costanza rende efficace questa tecnica davvero pacificatrice.

      1. credo tu ti riferisca al protocollo di tecniche di Kabat-Zinn, l’MBSR. è un po’ un mix tra psicologia, vipassana e zen. ed è un buon cerotto per l’anima e anche qualcosa in più 🙂

        vipassana in italiano significa “visione profonda” e aumenta la concentrazione e la consapevolezza. un po’ l’approccio che pratichi e descrivi tu.

        probabilmente lo hai già letto: http://buddhismoquotidiano.wordpress.com/2012/11/18/perche-meditare-e-a-cosa-serve-la-mindfulness/

        che dire, buon blog!

          1. e allora, buona pratica!

            attenta sempre al contesto culturale. nel senso: spesso un distacco eccessivo dal retroterra culturale buddhista può creare qualche problema di messa a fuoco.

            prendere la tecnica di consapevolezza buddhista e immetterla nel “corpo psicologico” è un bene, tuttavia quella tecnica nasce da concetti precisi e ha obiettivi precisi, deviare troppo non è saggio.

            Integrare invece è cosa buona e giusta, e soprattutto più facile per noi occidentali. tutto qua 🙂

            buon blog e buon lavoro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...