Counseling

Counseling: cosa sono i pensieri?

Mi pare di aver già detto, che evitare i brutti pensieri, fuggire e ricorrere a palliativi, può essere molto controproducente per il nostro benessere. In caso di paure e ansie, il miglior modo per gestirle è proprio affrontarle, vivendo l’emozione e passandoci attraverso per far sì che diventi innocua.Non parlo di una pratica cognitivo-comportamentale che confuti la negatività, perchè così rimarremmo comunque a livello cerebrale. Parlo di accettazione e accoglienza delle nostre debolezze.
E il counseling in questo ci corre in soccorso. Il disagio causato da questi stati d’animo infatti, si manifesta quasi sempre fisicamente. Il counseling accompagna alla scoperta delle sensazioni provate, dandogli spazio. Se nonle rifiutiamo eviteremo di alimentarle e presto faranno parte di noi, le conosceremo così bene, le domineremo e ne saremo così consapevoli che, anche riproponendosi, non potrebbero farci più tanto male. Lavorare su questi limiti ci fa capire quanto in realtà esista solo un qui ed ora, che vale davvero la pena di ascoltare. Il futuro in particolare non esiste finchè non diventa presente, nè il passato è un buon rifugio perchè ci blocca.

Quello che davvero ci può far stare bene è meditare sul fatto che “I pensieri sono solo pensieri“, che come nuvole passano, come gocce cadono, come battiti di ciglia svaniscono. Quel che resta siamo solo noi con il nostro corpo, il nostro respiro che ci fa da ancora e la consapevolezza che possiamo scegliere come sentirci senza restare in baia degli eventi.

1AE52D07B1582EBD5AB7A1BB1BD92BE1

 

 

acceptance-testing

Advertisements

2 thoughts on “Counseling: cosa sono i pensieri?

  1. Credo che sia vero quello che scrivi: affrontare la paura, non per annientarla, ma per imparare ad accoglierla è l’unico modo per vivere consapevolmente le “sfide” della vita. Ma i pensieri difficilmente sono “solo” pensieri. Buddha sostiene: “Ciò che siamo è il risultato di ciò che pensiamo”. I pensieri determinano le nostre azioni, le azioni determinano la nostra vita. “Siamo ciò che pensiamo”. Quanta verità dietro questa semplice affermazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...