Counseling

Counseling: quale differenza tra tristezza e depressione?

Il counseling lavora con la parte sana della persona, va da sè che il counselor non cura patologie, quindi, chi fosse affetto da qualsiasi forma di disagio psichico, è bene che si rivolga ad uno psicoterapeuta. Il counselor però è in grado di riconoscere i suoi limiti e quindi di inviarvi egli stesso presso un professionista più adeguato alla vostra richiesta di aiuto.

Uno dei bivi che spesso si pongono ad un counselor è saper riconoscere nel cliente se l’eventuale tristezza dicharata, non nasconda una reale depressione. In realtà per chi è abituato ad osservare ed ascoltare, dovrebbe essere un processo abbastanza semplice. La tristezza infatti è un sentimento in movimento, che cambia e si modifica nel tempo, diverso ad ogni incontro, volubile. La depresione invece, è più infima, immobile, statica, passiva, sempre uguale, profonda e radicata. Il vostro bravo counselor potrà accompagnarvi nella consapevolezza della malattia nel secondo caso, per poi inviarvi verso chi può fare di più per voi.

Nel primo caso invece, quello in cui l’eccessiva tristezza vi fa solo credere di essere depressi, il counselor può essere efficace, proponendo un percorso di consapevolezza non solo verso la tristezza ma in antetesi necessaria anche verso la gioia. Passare dentro la tristezza è necessario per non appiattire la nostra vita emotiva, ma anzi arricchirla di senso affinché ci guidi a riconoscere le emozioni positive solo temporaneamente sopite.

Il nostro corpo in questo caso potrebbe essere lo strumento vincente. Sentire letteralmente sulla pelle la tristezza, ci aiuterà a collocarla al giusto posto, laddove sapremo riconoscerla in futuro e dove potremmo relegarla in modo che non ci faccia del male, ma che resti comunque disponibile in ogni momento della vita in cui alla gioia serva un promemoria per brillare. Più il solco scavato dal dolore sarà profondo più gioia ci entrerà per riempirlo.

1AE52D07B1582EBD5AB7A1BB1BD92BE1

 

 

172852

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...