Counseling

Counseling: un vento di consapevolezza contro i pensieri negativi

Uno dei fattori che ci impediscono di abbassare i livelli d’ansia, paura, dolore o di tristezza, è proprio il tentativo di volerli controllare a tutti i costi. Per questo il counseling suggerisce invece di lavorare su queste emozioni negative, per accoglierle, comprenderle e trasformarle in altro che ci nutra invece di distruggerci.

Un buon percorso di counseling può essere risolutivo nella gestione delle emozioni e di conseguenza sulla riduzione dei sintomi fisici che spesso le accompagnano. Ho visto una donna perdere e ritrovare la voce superando le proprie paure e un uomo riprendere l’uso corretto di una spalla appena l’ansia per il progetto in lavorazione è svanita dopo che il lavoro è stato consegnato con successo.

Vivere così senza essere completi, senza poter sfruttare a pieno le nostre energie fisiche e mentali, ci relega ad un’esistenza mediocre e grigia. Il counseling offre strumenti concreti per avviarci verso un benessere duraturo. Blocchi fisici, disagi sessuali, problemi di insonnia o di digestione, spesso insorgono proprio sulla scia dei nostri pensieri, troppi e negativi. Proviamo a non scacciarli, diciamo sì, entrate e sfilate vie, perchè i pensieri sono solo nubi che il vento della consapevolezza può spazzare via.

1AE52D07B1582EBD5AB7A1BB1BD92BE1

 

mlLQWua

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...