Books

Il confine orientale italiano: approfondire per capire

Ho già scritto che secondo me raccontare un confine è un percorso complesso, fatto di ricerca identitaria che vaga ancora tra la memoria e l’attualità. E’ il caso del confine orientale italiano che racconto nel mio romanzo Come la foresta ama il fiume non senza suscitare polemiche tra i lettori. Parlo di un territorio che durante la Seconda Guerra Mondiale, ha visto contemporaneamente l’invasione nazista (Operazione Castigo) e il tentativo di italianizzazione, a cui l’ex Jugoslavia ha reagito con pari violenza.

Nel ’41 Lubjana fu dichiarata provincia italiana, e sembrò ovvio che l’unico modo per rispondere all’invasione potesse essere la lotta armata organizzata dal Fronte di Liberazione. Si era in guerra e l’ingenuità di poter annettere un popolo militarmente fu pagata amaramente, soprattutto date le decisione del Comandante italiano Mario Roatta, che guidò l’operazione. Nota è la Circolare 3C in cui lo stesso ufficiale esplicò il trattamento per le popolazioni slovene e per i partigiani resistenti: “non dente per dente, ma testa per dente“. E tutto ciò portò all’annientamente dell’elite intellettuale slovena che guidava la Resistenza.

Non solo, Lubjana fu circondata da filo spinato, divenendo un grande campo di prigionia a cielo aperto. L’intento era dividere la Resistenza cittadina da quella armata sparsa nel resto della nazione. Questo comportò anche deportare 100.000 persone. Non restava che organizzare la lotta nascondendosi nelle foreste, sicure come fortezze. Fu in una di esse che sorse Franja, l’ospedale partigiano di cui narro nel romanzo. Dall’altro lato, la risposta italiana fu subito “fucilare senza pietà gli uomini validi sospetti”, “chi commette atti di ostilità non deve essere imprigionato, ma soppresso”, “si ammazza troppo poco”.

1AE52D07B1582EBD5AB7A1BB1BD92BE1

 

324-180-confine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...